POSA IN OPERA DEL BIOFELTRO®

PREPARAZIONE DEL TERRENO
Il terreno deve essere pareggiato e liberato dalle sporgenze in modo che il Biofeltro® possa aderirvi il più possibile. In presenza di rocce o arbusti che non possano venire eliminati, occorre deformare o tagliare il Biofeltro® per realizzare al meglio l'aderenza di cui sopra.

PIANTUMAZIONE
Per effettuare la piantumazione della scarpata con adatte essenze colonizzatrici è sufficiente praticare tagli nel Biofeltro® onde poter inserire nel terreno stesso le radici degli arbusti da mettere a dimora.

FISSAGGIO:
Su pendenze da 45° a 60° lo schema di applicazione delle forcelle è riportato in figura. Il numero e la distanza delle stesse può venire modificato a seconda della natura del terreno. Su pendenze inferiori a 45° si possono distanziare maggiormente (da 190 cm a 200/200 cm) le forcelle di giunzione dei teli. Per effettuare giunzioni di testa dei rotoli occorre sovrapporre i teli per circa 30 cm disponendo l'inizio del telo di valle sotto la fine del telo di monte.

 

SAFI-TECH s.r.l Via Artisti 8- 10090 Foglizzo (TO)
TEL. (011) 9883503 - FAX (011) 9883215